Homepage > Giochi di strategia > Avventura > Indie > Simulazione > Strategia > Through the Darkest of Times Recensioni

Through the Darkest of Times

Release date:

30 Jan, 2020

Publisher name:

HandyGames

Developers name

Paintbucket Games
Attraverso The Darkest of Times
Giebelstadt / Berlino, 28 aprile 2020: I dadi sono stati lanciati e le stelle si sono allineate, Through the Darkest of Times è un vincitore, piccola! Ieri siamo riusciti a battere altri 315 giochi al German Computer Games Awards 2020, che è uno dei più alti riconoscimenti che un videogioco può ottenere in Germania. Un gruppo di 40 esperti ha deciso i vincitori attraverso nient'altro che una videochiamata di gruppo e siamo riusciti a vincere un premio!

Non potremmo essere più orgogliosi dei nostri fantastici partner Paintbucket Games e del nostro team di HandyGames.

"Congratulazioni ai nostri amici di Paintbucket Games e al nostro team di HandyGames! È un onore vincere questo importante premio e sono orgoglioso di avere un titolo indie indispensabile nel nostro portafoglio. Ora lo è, la nostra missione è raggiungere il maggior numero possibile di giocatori in tutto il mondo con Through the Darkest of Times e stiamo lavorando a pieno ritmo per consegnare quest'opera d'arte tedesca a tutte le piattaforme mobili, console e streaming“. (Markus Kassulke, CEO HandyGames)

Vorremmo ringraziare la giuria per aver riconosciuto l'impatto che Through the Darkest of Times ha avuto sulla scena di gioco tedesca. La narrazione del gioco è sempre così importante e questo è stato riconosciuto non solo da noi ma anche dalla nostra nazione. Through the Darkest of Times è il primo gioco a rappresentare legalmente svastiche e uno dei pochi giochi a rappresentare accuratamente la vita di un combattente della resistenza nei tempi della seconda guerra mondiale. Siamo grati di aver avuto l'opportunità di condividere il messaggio di questo gioco e il significato con il mondo. Ciò dimostra che una solida collaborazione tra sviluppatori ed editori può portare a qualcosa di eccezionale!

"Siamo così felici di vedere il nostro lavoro ora onorato con questo premio! Questo gioco non sarebbe stato possibile senza le persone adorabili di HandyGames che ci hanno supportato e la nostra visione per tutto il tempo. “(Jörg Friedrich, CEO Paintbucket Games)
1 febbraio
S. Standke
Ci sono giochi che provano a trasportare un messaggio importante. Ci sono giochi che offrono un gameplay eccellente. Questo gioco ha successo entrambi. Se hai mai voluto saperne di più sull'ascesa e la caduta del Terzo Reich, "Through the Darkest of Times" è esattamente ciò che dovresti suonare.
3 febbraio
Clp81 #Freehongkong
Sostengo questo gioco principalmente per il messaggio e il significato, mi rendo conto che ci sono alcuni ovvi problemi che sono infatti esagerati (apparentemente parlare con persone con cui lavori o acquistare cartapesta come impiegato è super sospettoso agli occhi di un passante) , alcune delle azioni sembrano un po 'inutili e il limite di tempo è un po' breve anche per la modalità facile.

Se le recensioni negative sono costruttive, posso essere d'accordo, ma ho visto alcune recensioni che sono ovviamente ferite dal fatto che sono contrarie al punto di vista politico e queste sono semplicemente sciocche, in primo luogo: il gioco è un gioco tedesco, in Germania Social i costrutti sono un po 'diversi dall'Alabama (non sposiamo i nostri cugini in Germania; D).

In secondo luogo: se inizi la tua recensione con Rambling sul fatto che sia "SJW Trash" ed è puramente un brutto gioco perché i personaggi femminili vengono trattati allo stesso modo e i nazisti vengono ritratti come malvagi (Spoiler: Killing People for some Crazy Austrian guy is Evil), Quando provi a sostenere che qualcosa è "SJW Trash", dillo in modo diverso, se inizi la tua recensione in quel modo sembri un barbone.

Ho anche visto qualcuno dire che i nazisti sono chiamati conservatori nazionali, no, sono sempre chiamati i nazisti o il NSDAP (Partito "socialista" nazionale tedesco), puoi infatti guidare un gruppo di conservatori nazionali conservatori, non inventare cose o fai una recensione se non hai giocato correttamente ...
4 febbraio
ElQuapo
Mi piace molto il gioco, ma ho riscontrato alcuni bug e alcune grandi inesattezze storiche.

L'idea generale dei gruppi interpartitici è errata secondo me. La politica nella Repubblica di Weimar era estremamente divisa. Comunisti e socialdemocratici si odiavano quasi quanto odiavano i nazisti, e i conservatori nazionali avrebbero presto collaborato con i nazisti che cooperato con comunisti o socialdemocratici. Penso che un concetto migliore sarebbe consentire al giocatore di giocare come diversi tipi di gruppi di resistenza. Gruppi comunisti, gruppi democratici (sociali e liberali) e gruppi conservatori. Meccanica e trama potrebbero cambiare per riflettere la differenza tra questi gruppi.

Alcuni bug che ho riscontrato fino ad ora:
- A uno dei membri del mio gruppo non piaceva un altro membro perché in seguito era un socialdemocratico. Il problema era che la persona che si lamentava era lei stessa un socialdemocratico.
- Un altro membro del mio gruppo è fuggito a Mosca perché è stato scoperto essere comunista - ma era un socialdemocratico.

Il gioco ha molto potenziale però :-)
7 febbraio
pieno di semi
Non posso raccomandare questo gioco.

La storia va bene, in realtà è abbastanza buona.

Ma il gameplay e il suo loop sono terribili.

-Le scelte non contano
-I nuovi capitoli ripristinano tutti i progressi compiuti (follower, morale e oggetti raccolti vengono rimandati al punto 1)
-Le principali missioni non offrono incentivi o conseguenze da completare
-Gli articoli non contribuiscono davvero a nulla (la maggior parte di essi aumenta semplicemente il pericolo della situazione e quelli che ti aiutano dovranno fare un sacco di missioni per ottenerli, ma non importa perché li perdi al fine del capitolo)
-Prendere posto non ha senso per metà del tempo (Nascondersi ti farà ancora vedere, quindi qual è il punto? Inoltre, perché parlare con un amico o comprare carta è visto come sospetto?)

Se stai cercando un gioco di strategia raccogli qualcos'altro, perché questa è davvero un'avventura testuale con un gioco di strategia incompiuto ad esso allegato.
Gennaio 30
gt4
Attraverso il più oscuro dei tempi
Through the Darkest of Times racconta una storia di un piccolo gruppo di resistenza nella Berlino del 1933. Condurremo questo gruppo da oltre 10 anni in diversi capitoli di questa storia.

Through the Darkest of Times è un ottimo esempio del gioco in cui hai visto tutte le meccaniche di gioco altrove ma è comunque assolutamente divertente giocarci. Ci sono 2 modalità di gioco che sono anche scelte di difficoltà: una è più hardcore e un'altra è più orientata alla narrazione.
Fino a 5 persone possono far parte del tuo gruppo e le assegni alle missioni ogni settimana di gioco. Il completamento con successo delle missioni apre nuove conoscenze e missioni, aumenta il numero dei tuoi follower e porta risorse importanti, compresi i soldi che puoi spendere per varie esigenze del tuo gruppo.
Il gioco è davvero ben rifinito - ho riscontrato solo un bug frustrante prima del rilascio, anche se ormai dovrebbe essere risolto.
E la parte narrativa è semplicemente fantastica, ovviamente. La grafica è superba, mi è piaciuto questo stile.

L'aspetto negativo più esplicito del gameplay per me sono state strane transizioni tra i capitoli. I tuoi progressi si resettano troppo dopo ogni capitolo in modo da ricominciare da capo ogni volta. Non importa quanto è stata buona la tua economia, quali progressi hai fatto e quali risorse hai salvato. Il ripristino di alcune di queste cose è ragionevole, ma il ripristino quasi completo è un po 'frustrante e si ha la sensazione che ogni capitolo sia troppo simile al precedente a causa di ciò.
Un altro problema è legato al bilanciamento / rigiocabilità. Ogni capitolo ha un limite di tempo (turno) e tu riesci a malapena a completare solo un evento speciale (anche in modalità Storia). Allo stesso tempo, non c'è abbastanza diversità nel gameplay e negli eventi per ripetere il gioco ancora e ancora - anche il mio secondo playthrough era troppo simile al primo, sfortunatamente (all'inizio, ero sicuro che ci fosse una grande rigiocabilità ma mi sbagliavo) .

Tutto sommato, Attraverso il più oscuro dei tempi è un divertente gioco di strategia tattica con una grande parte narrativa. La rigiocabilità avrebbe potuto essere molto migliore con più eventi possibili e bilanciamento corretto. 8/10

Altre recensioni sulla nostra pagina del curatore
Gennaio 30
AngrySnwMnky
Sto trovando Through the Darkest of Times una lezione di storia più avvincente di un gioco, ma l'aspetto della storia è sorprendente, quindi non bussare. Il gameplay principale è la gestione della tua piccola cellula di resistenza (3-5 persone), con idee politiche, background occupazionali e set di abilità diversi attraverso vari tipi di missione. Una missione per reclutare sostenitori cattolici può richiedere un personaggio di un determinato background mentre la creazione di volantini di propaganda richiede altri set di abilità. All'inizio è molto coinvolgente, ma le missioni diventano ripetitive dopo un po '. Tuttavia c'è una costante tensione tra "vincere il gioco" (sopravvivere) e vivere all'altezza delle idee dell'adagio "il male prevale quando gli uomini buoni non fanno nulla". Tra le missioni ci sono scene tagliate sulla storia reale e il gioco ti dà delle scelte di dialogo, ma non è evidente che le tue scelte facciano alcuna differenza se non terminare le scene in anticipo.

Lascia una recensione per Through the Darkest of Times