Homepage > Giochi di strategia > Strategia > Field of Glory: Empires Recensioni

Field of Glory: Empires

Release date:

11 Jul, 2019

Publisher name:

Slitherine Ltd.

Developers name

AGEOD
Field of Glory: Empires
Field of Glory: Empires - Persia 550 - 330 a.C. è ora disponibile ed è pronto per riportarti al tempo di Ciro il Grande e le guerre persiane.

https://store.steampowered.com/app/1257440/Field_of_Glory_Empires__Persia_550__330_BCE/

Se sei ansioso di vedere il gioco in azione, alle 6:XNUMX BST trasmetteremo il gioco in streaming sul nostro canale Twitch ufficiale!

https://www.twitch.tv/slitherinegroup
Sintonizzati e cogli l'occasione per vedere i nuovi contenuti in primo piano ed evidenziati!

11 luglio, 2019
Quan
Questo gioco è tutto ciò che speravo fosse Imperator. In effetti, secondo me, è il miglior gioco di strategia dopo Victoria 2. La mappa della campagna offre tonnellate di scelte strategiche: dalla fornitura di eserciti durante le campagne all'ottimizzazione del posizionamento degli edifici per far crescere l'economia e la popolazione.

Il sistema dei beni commerciali premia la creazione di centri industriali (ad es. Guidare i metalli nella stessa regione per costruire un fabbro, una fucina e una manifattura di utensili che di conseguenza ricevono tutti dei bonus). Il commercio è complesso e premia il buon processo decisionale e l'assunzione di rischi, ma non è affatto fastidioso per il micromanage perché il flusso effettivo di beni commerciali è automatico. Proprio come nel mondo antico, singoli governanti e governi non hanno deciso cosa spediva dove facevano, domanda e offerta e commercianti.

Ho giocato alcune battaglie con Fields of Glory II, ma preferisco solo usare la risoluzione di battaglia FoG: Empires. Se sei un fan di FoG II, sono sicuro che ti divertirai ad esportare la battaglia. Altrimenti, questo gioco sembra perfettamente completo senza esportare le battaglie.

All'interno del gioco FoG: Empires, la composizione dell'esercito ha senso senza essere eccessivamente complicata. Unità diverse combattono meglio in terreni diversi, e di solito è meglio un mix di fanteria, schermagliatori e cavalleria. Le scelte sono significative senza che ci siano così tante unità che sembra che tu stia solo scegliendo a caso senza sapere cosa funzionerà meglio.

La più grande differenza rispetto alla maggior parte degli altri giochi di strategia sul mercato al giorno d'oggi è la sensazione che quasi ogni decisione è importante e potrebbe benissimo cambiare il risultato del gioco. Non c'è attesa di mana o eserciti di micromanage attraverso minuscole province. Invece, lanci campagne e cerchi di sconfiggere il nemico o costringerlo a rimanere senza rifornimento. Decisioni generali come se espandere o concentrarsi sulla costruzione della propria cultura e eredità sono ciò che determina il risultato del gioco.

Non posso davvero raccomandare abbastanza questo gioco. Se ti piacciono i giochi di strategia, questo è uno dei migliori!
11 luglio, 2019
gwgardner
Sono stato un playtester, quindi ho effettivamente giocato per circa sei mesi.

Ora gioca solo per divertimento - perché continua ad essere stimolante e interessante. Potrei aver giocato 40-50 o più fazioni nel corso dei sei mesi e ce ne sono molte altre da esplorare. Oppure posso tornare a giocare a Roma in un modo diverso, o riprovare a tenere insieme l'Impero Seluecido mentre sono sfidato da Tolomeo, Antigonus e persino dai Mauryan.

Ho giocato un gioco come Cartagine in cui ho fatto ogni sforzo per evitare la guerra con Roma, costruendo alleanze, sviluppando il mio impero - andando a una civiltà culturalmente avanzata per sorvegliare i latini in ascesa, stabilendo un retaggio che avrebbe resistito al tempo. È stato divertente.

Un'altra volta ho interpretato la Giudea, lottando contro i maggiori poteri per riguadagnare il controllo della patria, ricostruire il Tempio e prepararmi ad affrontare i Tolomeo.

Non ho mai avuto un gioco walk-over. L'intelligenza artificiale è sempre stata un degno avversario, capace di schiaffeggiarmi o elevare il proprio livello di civilizzazione, eredità e potere al punto che mi sono dovuto confrontare con loro, o lavorare per abbatterli.

Tutto quanto sopra è solo il gioco all'interno del gioco, racchiuso nell'esclusiva funzionalità di decadenza-eredità del gioco, che richiede un'attenzione costante per tenere insieme un impero (o un'orda!) E costruirlo.

Field of Glory: Empires ottiene la mia più alta raccomandazione. Lo suonerò per gli anni a venire, di sicuro.
12 luglio, 2019
aga
Se sei come me, proveniente da Total War e Paradox, potresti chiederti se questo gioco è migliore, per esempio, di Imperator Rome e / o Total War: Rome (1 o 2).

Beh, in un certo senso, ma dipende.

professionista

- Nuove idee, nuove funzionalità, il che è positivo soprattutto se ti sei stancato della meccanica EU4-CK2-Imperator.

- Il sistema economico va oltre EU4, CK2 e Imperator, sorprendentemente. Non solo cibo, ma 300 edifici (!), Design e sensibilità di fazioni distinte, anche un metallo e "attrezzature" come importanti risorse produttive. Se desideri confrontarlo con PDX, è una specie di Stellaris / HOI4, in un certo senso.

- Le battaglie sono fantastiche, se possiedi Field of Glory 2; in caso contrario, è sufficiente acquistare il pacchetto più economico di Imperator o di qualsiasi gioco TW al momento del rilascio. Quelle battaglie non sono migliori di Total War, ovviamente, ma il sistema ha la sua profondità e le sue caratteristiche, il che significa che ogni fazione sembra distinta ed è più tattica di quanto si possa pensare (è un sistema da tavolo wargaming con salita, foresta, paludi ecc. statistiche e buff, potresti sapere da TW). Dopo alcune ore, devo confessare che probabilmente ho avuto una delle migliori battaglie degli ultimi anni e sto giocando a TW da Shogun 1. Peccato che lo sviluppatore del gioco fosse così avido da non aggiungerlo a questo gioco che è un grande delusione per alcuni giocatori e richiede spiegazioni extra, anzi.

- All'inizio, potresti chiederti se la meccanica della decadenza è buona. Dopo poche ore, credo che sia abbastanza unico e migliore di qualsiasi cosa sia stato creato con PDX per impedire il gameplay di blob big blob senza fine. Non puoi far sanguinare senza sovraestensione, e vedi gli imperi cadere e risorgere che non ho mai visto prima in un gioco PDX (tranne forse per CK2).

Contra

- La grafica è del 2010.

- L'interfaccia utente, la gestione da parte dell'utente, alcune scorciatoie da tastiera devono essere perfezionate, e questo vale anche per Field of Glory 2. Alcune cose sono contro-intuitive e non sono quelle a cui sei abituato da altri grandi giochi di strategia. Come, unità di costruzione: il mouse sinistro è dettagli dell'unità e il clic destro del mouse viene aggiunto alla coda? E non il contrario? (Modifica: penso che gli sviluppatori del gioco si siano abituati al proprio stile di interfaccia utente dimenticando che sono in competizione con i modelli di interfaccia utente comuni stabiliti da società e giochi più grandi. Ad esempio, le informazioni sull'unità in Field of Glory 2. Una grande finestra nel mezzo di lo schermo con un sacco di testo invece di alcune statistiche di unità con icone interessanti?)

- Il gioco mira alle stelle ma giocare come una tribù può sembrare noioso ... conquistare una tribù indipendente provincia dopo provincia, fino a quando finalmente tutta la terra è colorata? Imperator, EU4, persino CK2 hanno almeno alcuni meccanismi di colonizzazione e civilizzazione in atto per impedirlo. (Modifica: anche se ammetto che il meccanico Decadence aggiunge problemi. Ma ogni fazione sembra diversa che potrebbe interessarti se ricordi quel disegno di fazione generica di Imperator.)

- Diplomazia. È tutto lì tranne l'interfaccia utente, ancora una volta, e il modo generale in cui viene gestito è, beh, forse un po 'troppo complicato e meno divertente rispetto, per esempio, alla maggior parte dei giochi PDX o persino TW: Rome 1? Ad esempio, i negoziati di pace stanno solo premendo il pulsante "Pace" e sperando che siano d'accordo?

- Mancanza di tutorial. Devi leggere e guardare molto fino a quando non sarai in grado di fare cose di base; e potresti anche aver bisogno di alcune ripetizioni fino a quando non capirai finalmente il sistema di decadenza e quanto sia importante il cibo in guerra, perché caratteristiche importanti e interessanti, in realtà, oltre TW: il sistema alimentare di Atilla, tra l'altro. Quindi, questa intera parte del tutorial avrebbe potuto essere fatta meglio, sicuramente, perché una volta ottenuta, il gameplay è piuttosto semplice (ho letto il manuale, phew, 214 pagine), e credo che sia un'occasione mancata per attirare Total Giocatori di guerra e paradossi.

Spero sinceramente che lucidino questo gioco nei prossimi 12 mesi e ascoltino la community dei nuovi giocatori di Total War e Paradox. Dovresti tenerlo d'occhio qui.
13 luglio, 2019
Adam Beckett
R. NON AVETE BISOGNO di "FIELD OF GLORY 2" (per niente) per divertirvi con questo gioco! È un "gioco completo" da solo. Un gioco molto accessibile per i nuovi arrivati ​​allo stile di giochi di strategia AGEOD.

B. Sì, FoG Empires batte "Imperator Rome" fuori dal cancello per miglia e maratone, imho. Un forte concorrente per essere uno dei migliori giochi di strategia del 2019.

C. Nuovi giocatori: leggi il manuale. È importante e ben strutturato / scritto. Veterinari AGEOD: leggi anche.
Dopo alcuni round giocando alla campagna tutorial, sei bravo a fare grandi. Un gioco 4x "birra e pretzel" con alta rigiocabilità.

  • La campagna principale inizia con 310 BCE per 500 turni (WEGO a turni) a 190 CE (puoi continuare a giocare dopo)

  • Gioca come nazione o tribù maggiore o minore. Ognuno ha diversi attributi e costruzioni uniche a seconda della loro cultura. Le meccaniche di gioco rimangono le stesse, ma ottieni edifici, potenziamenti e statistiche molto diversi.

  • Vinci per eredità. Catturare obiettivi ti farà guadagnare "gettoni progresso", quindi la perdita di regioni ti farà perdere gettoni progresso, quindi.

  • Il rapporto tra "Cultura e Decadenza" e "Legacy" determina l'ascesa e la caduta della tua nazione (token - progressione / regressione!) E condizioni di vittoria.

  • Gestisci le tue nazioni uniche attraverso risorse diverse a livello regionale. Commercio. Costruire. Aggiornamento. Combattimento. Il commercio è automatizzato. La diplomazia è al livello di Guerra totale, tranne che in QUESTO gioco i tuoi Alleati ti salteranno davanti per prendere una freccia in ginocchio, per te ... in tempo. I sanniti salvano la mia Pax Romana. Hai letto bene.

  • Costruisci unità militari, crea eserciti, assegna comandanti agli eserciti (!), Che sono cruciali nelle battaglie, le loro statistiche sui comandanti influenzano le tue prestazioni dell'esercito. Assegna la tua popolazione (!) Ai diversi settori infrastrutturali / edilizi (stile Maestro di Orione).

  • Ogni turno rappresenta 1 anno di tempo. Ogni quarto turno è un turno di "brutto tempo", che colpisce alcune regioni (possono verificarsi penalità). I tempi di caricamento dei turni nella Grand Campaign sono circa 10+ secondi ogni volta, ma dipendono dalle CPU.

  • Interfaccia utente completa: a differenza dei giochi Paradox, QUESTO gioco ti mostra solo INFORMAZIONI RILEVANTI, facili da capire, ma importanti da cercare. È più simile all'interfaccia utente di Total War Strategy. Puoi anche passare facilmente tra tutte le province o unità militari con i pulsanti avanti / indietro.

  • Lessico in-game e suggerimenti, che sono brevi e puntuali su ciò che devi sapere. Proprio come il manuale di gioco TW. Niente ingombra. Veloce da guardare e chiudere senza interrompere il flusso di gioco.

  • Sistema di battaglia: WEGO = tu e tutti i giocatori AI / Human muoviti contemporaneamente, il che fa "un turno". Quindi tutti fanno le loro cose, prima del prossimo turno (WEGO)

  • Risoluzione della battaglia: il gioco risolve automaticamente le battaglie, ma ti dà la possibilità di guardare le singole unità combattere sulla mappa di battaglia muovendo per mossa! I comandanti e le unità hanno vantaggi / svantaggi distinti a seconda delle build e di quelle che si accumulano. Anche il terreno influenza i risultati. Per rendere le cose un po 'più interessanti, il gioco lancia anche un dado a D10 (Alea Jacta Est!) Che influenza il risultato di ogni impegno di unità. Puoi vincere con un esercito abbastanza più piccolo e migliore, regolarmente. Ma se perdi, perdi alla grande.

  • Field of Glory 2:

    "Non sarebbe bello giocare le battaglie in Field of Glory 2?" ... è stata un'idea tardiva, che probabilmente tutti pensavano fosse una grande "aggiunta" al gioco. Nient'altro. Si è ritorto contro alcuni membri del pubblico. Mi ha reso molto scettico, prima di acquistare il gioco. Ma non temere:

    Se possiedi FoG2 puoi esportare le tue battaglie e importarle in Field of Glory 2 dove le combatterai. Un risultato migliore NON è garantito. Per i dettagli, leggi il manuale.

    Importa il risultato in FoG Empires e continua. Sebbene sia molto fastidioso, dovendo cambiare manualmente i giochi in btw, sono stato convinto che QUESTO sia l'unico modo, in che modo un editore molto più piccolo (e i loro piccoli studi di sviluppo) possono "competere" con artisti del calibro di giochi più grandi.

  • PBEM multiplayer - Gioca via e-mail. Un modo molto antiquato di multiplayer. L'UNICO vantaggio: è "asincrono" per natura. Puoi giocare ogni volta che hai tempo e scambiare le mosse via e-mail. Immagina che i Maesters del "Trono di Spade" giocano a scacchi e si scambiano corvi con una sola mossa.

  • Impostazioni di difficoltà - Il gioco ha un gran numero di impostazioni di difficoltà che danno a te, a nessuno o ai vantaggi dell'IA. Consentire a tutti i giocatori di giocare alla loro difficoltà preferita. Sperimentare. Ciò che il gioco può mancare in profondità (Diplomazia, Commercio ...) compensa l'effettiva accessibilità per i nuovi giocatori, che non hanno familiarità con i giochi AGEOD, pur essendo abbastanza interessante per i fan di Matrix / Slitherine / AGEOD.

  • Campagna Tutorial (APRI IL MANUALE CAPITOLO 17.4 mentre giochi la campagna tutorial. Il manuale ti guiderà attraverso il primo e il successivo turno di questa campagna, spiegando i concetti chiave lungo il gioco. Sì, ha delle immagini. Sì, devi anche leggere alcune frasi da solo)

  • Funziona su Linux tramite Proton / SteamPlay (vedi ProtonDB per istruzioni di configurazione semplici). Funziona anche con il tuo notebook Dual-Core di 20 anni, se lo hai ancora tutto il giorno (consumo di batteria scarica).

Se sei un veterano dei giochi AGEOD, rimarrai positivamente sorpreso. Il nuovo motore di gioco consente un'interfaccia utente altamente reattiva e ben progettata, che ora ha caratteri leggibili (!) Su monitor piccoli e grandi (scale tra diversi rapporti di aspetto), che sembrano fantastici, proprio come la mappa generale. Troverai elementi familiari dei precedenti giochi AGEOD, ma un aspetto più pulito e nel complesso più piacevole con cui interagire.

Il gameplay e le meccaniche di gioco hanno elementi unici e interessanti, che fanno risaltare questo gioco e si distinguono da soli, secondo la mia (prima) opinione. È divertente da imparare. È divertente e veloce da giocare. Ciò che manca in profondità, compensa la rigiocabilità e diversi punti di partenza unici.

I fan sfiniti di Paradox, che non hanno mai giocato a un tipo di gioco AGEOD, sperano in una GRANDE sorpresa positiva. A causa della storia comune di AGEOD e Paradox * (= googlebing Wikipedia) troverai molte cose che riconoscerai. Consiglio vivamente di leggere il manuale o guardare i brevi video tutorial, per avere un'idea di come funziona il gameflow (bentornati ai giochi a turni). I fan di Total War si sentiranno già a casa in FoG Empires.

Non posso dare un punteggio a questo gioco. Sembra che ci siano alcuni problemi di bilanciamento, alcuni bug di mintor, che probabilmente verranno risolti con le patch in arrivo. Ho appena sentito il desiderio di consigliarlo immediatamente a chiunque ami i giochi di strategia, il 4x storico o abbia qualsiasi altro gioco che abbia "Roma", in un modo o nell'altro. Non c'è motivo di 'aspettare'. Questo è un gioco molto raffinato dal primo giorno.
15 dicembre, 2019
Tweedledumb
FOGE è il mio gioco dell'anno 2019!

Ora che l'ho giocato a giocatore singolo e multiplayer e ho registrato più di 100 ore, non posso raccomandare questo gioco abbastanza bene.

Ecco perché penso che mi piaccia così tanto:

1. È immersivo. Le vostre nazioni non si sentono generiche, né i vostri leader o generali, né i cittadini / schiavi. Gli schiavi tedeschi non sono schiavi italici! Alcuni leader sono così cattivi che preghi per una morte "accidentale" e PRESTO! Questo mi ricorda Crusader Kings 2 in quanto "sentire" la tua gente e personalità.

2. È riproducibile. Gioca nei panni di Roma, i britannici, i goti, Cartagine, uno qualsiasi degli imperi successivi, Nubia, le tribù dei cavalli orientali, ecc ... e TUTTI "sentono" e giocano in modo diverso. Ogni cultura / nazione ha una diversa serie di eventi / edifici ed economia. Inoltre, mentre sviluppi la tua infrasturture, emergono unità ed edifici unici e fantastici.

3. L'intelligenza artificiale è intelligente. È aggressivo e può essere ottimizzato per essere assolutamente imbattibile.

4. Il "macro-gioco" cultura / decadenza è geniale. Se sei abituato a espandersi come un'orda barbarica e dipingere la mappa del tuo colore, preparati a essere abbattuto e duro. La tua nazione cadrà semplicemente a pezzi a causa di rivolte di schiavi, disordini, guerre civili ecc ... La gestione del gioco del CD è probabilmente la cosa che fa avanzare FOGE molto più avanti di tutti gli altri giochi di costruzione dell'impero.

5. Anche il mini-gioco commerciale / economico all'interno del gioco è brillante. Prima di tutto, non puoi semplicemente costruire e produrre ciò che ti piace. Inizi in Gran Bretagna? Buona fortuna per ottenere coloranti e profumi! Impara a divertirti mangiando montone. Per gli imperi commerciali mediterranei come Cartagine e l'Egitto tolemaico il mondo è la tua ostrica dal punto di vista commerciale. Fai trading per il meglio di tutto e apri un mondo di lusso e decadenza in cui Nero e Caligola si sentirebbero a casa.

6. Il gioco è stabile. Devo ancora vedere un arresto anomalo del desktop e lo eseguo su un computer con specifiche quasi minime.

7. Il gioco è in fase di sviluppo attivo. Questo non è un titolo "fuoco e dimentica". Pocus / AGEOD stanno attivamente cercando di trasformare questa gemma di un gioco nel miglior gioco di strategia mai realizzato. A differenza di Paradox, questi aggiornamenti dei contenuti sono assolutamente gratuiti. Vedo alcune possibilità di DLC a pagamento per questo gioco / motore, ma per ora il gioco base continua a migliorare.

Chiunque abbia giocato a giochi di tipo Civilization, giochi di Paradox e altri giochi di costruzione dell'impero si innamorerà immediatamente di questo titolo.

La mia più alta raccomandazione per tutti i giocatori di strategia.

Ancora una volta, il mio gioco dell'anno 2019 di un miglio.
16 luglio, 2019
Saber_6
Avevo già giocato a FoG2 e FoG Empires aggiunge a livello di strategia. Le cose che mi piacciono del gioco sono esattamente ciò che ti aspetteresti: la capacità di giocare come la tua nazione scelta, il mondo dinamico e in evoluzione intorno alla tua nazione e le battaglie tattiche integrate. Sfortunatamente, non posso raccomandare questo gioco a causa di quanto segue:
1. Obiettivi selezionati casuali - Gli obiettivi scelti dal tuo leader spesso non hanno senso. Strategicamente, catturarli lascerebbe la tua esposizione o sono isole dove non hai una flotta. Molte nazioni più forti ti hanno dichiarato guerra, ma il tuo nuovo obiettivo è una nazione con cui stai collaborando per lavorare verso un'alleanza. Prendere regioni che non sono obiettivi comporta gravi penalità che danneggiano la tua cultura e concedono un lungo periodo di pacificazione della regione. Perché il tuo leader non sceglierà l'ultima regione ribelle che ti darà il controllo al 100% della provincia?
2. Selezione dell'edificio: il modo in cui funziona la selezione dell'edificio è frustrante e irritante. Sono assillato dai nemici ma non riesco a costruire una palizzata per la difesa perché non è stato offerto. Perchè no? Non ha senso.
3. Scomparsa dell'oro - Hai quello che pensi sia molto oro. Grandi pezzi di esso scompaiono. Ora credo che debba rimontare le unità dopo la battaglia. Non hai scelta per il refit / ricostruzione. La tua nazione è distrutta e non sei in grado di controllarla.
4. Rifornimento di navi: ti trasferisci nella prossima regione costiera del mare accanto alla tua regione di proprietà e sei fuori rifornimento. Inviare truppe via mare per invadere o sostenere un alleato è problematico. Essere fuori rifornimento fa male alle tue unità rapidamente.
5. Fortificazioni d'assedio - Spendi 3 turni per ridurre il livello di fortificazione di una regione. Il livello di fortificazione raggiunge 0 e noti che un esercito neutrale nemico del tuo nemico entra nella provincia. Comincia l'assalto e finisci il turno. Dopo il turno di AI sei avviato dalla provincia e viene dato al giocatore AI neutrale ....
6. Interfaccia utente maldestra per la gestione di regioni / province - Le finestre popup spesso coprono la mappa che devi vedere. Per gestire correttamente le cose, si scambia regolarmente tra i popup, la schermata principale e varie schermate di riepilogo. Non è semplicemente configurato correttamente per visualizzare le informazioni necessarie.
Mi sento come se stessi vincendo le cose che posso controllare ma perdendo le cose che non posso.
Mi concederò una pausa per un po 'e forse tornerò per riprovare in futuro.

Lascia una recensione per Field of Glory: Empires