Homepage > Casual Games > Avventura > Casual > Indie > RPG > Wet Girl Recensioni

Wet Girl

Release date:

30 Jan, 2019

Publisher name:

Shoot Girl

Developers name

Ragazza bagnata
10 aprile, 2019
Nagato Komado
Che cosa ♥♥♥♥ sto facendo della mia vita?
10 giugno, 2019
Ellie
perché la mia pipì fa pipì duro
16 maggio, 2019
Sono una ciambella di gelatina
È divertente per pochi.
24 dicembre, 2019
Bomby
sto solo rivedendo così i miei amici ottengono questo nel loro consigliato: D
24 dicembre, 2019
Xecron
Un gioco con un gameplay mediocre, ma con una storia sorprendente e stimolante che ti fa davvero mettere in discussione la tua moralità e umanità. Un titolo simile in molti modi a Spec Ops: The Line.

*SPOILER*
In questo gioco, segui la storia di un soldato senza nome. Compito di neutralizzare i comandanti nemici di un'organizzazione ribelle, ti tuffi a capofitto nel territorio nemico, da solo. All'inizio, il gioco è come molti altri titoli sparatutto. La prima missione è facile, con difficoltà che aumentano leggermente ogni volta che ti muovi attraverso i livelli. Ma man mano che avanzi nel gioco inizi a capire che qualcosa non va. Il tuo comandante ti dice che questi obiettivi devono essere eliminati per far crollare l'organizzazione degli insorti, ma mentre lo fai, inizi a capire che i nemici in realtà non reagiscono.

Inizi a fare domande nella tua mente "Perché sto facendo questo?" mentre continui, sperando di trovare risposte. Ma il tuo comandante non ti fornisce alcun dettaglio se non quello "Sono i nostri nemici". Il gioco non ti fornisce alcuna risposta in modo che tu, proprio come il protagonista senza nome, rimanga al buio. Il gameplay segue lo stesso percorso lineare, con solo lievi aumenti di difficoltà in ogni missione.

E infine, dopo aver neutralizzato con successo tutti i nemici e aver distrutto l'organizzazione, il tuo comandante si congratula semplicemente con te ... E il gioco è fatto
Non c'è ricompensa, nessuna storia a lieto fine. solo un semplice "grazie" e il gioco è fatto. Niente più ordini, niente più missioni. Rimani solo a chiederti cosa hai effettivamente realizzato e senza risposte a queste domande. Sei gettato di nuovo nelle grondaie della società, come uno strumento che ha adempiuto al suo scopo e non è più necessario.

Dopo quella missione è dove finisce il gioco base, ma con l'introduzione del DLC, c'è un'altra "missione", che si chiama semplicemente "Stage 8"
Il personaggio senza nome nel quale interpreti, afflitto da queste paure, inizia una rapida spirale discendente verso la depressione. Soffrendo di PTSD del passato. Per far fronte a loro, finisce per rapire una ragazza. La leghi in una stanza e la torturi, costringendola a una falsa confessione di consenso prima di rincorrerla. Scateni la tua rabbia, le tue paure, la tua colpa, tutto su questa povera persona innocente che non ha fatto nulla. E il gioco tenta di nascondere questo o di passare al nero. Tu stesso come giocatore, devi giocare attraverso questa "missione" per tutta la sua interezza. Ed è una missione molto lunga. Continua all'infinito e, anche se lo implori di smettere. Continua
Al termine della missione, vieni arrestato e processato come criminale. La ragazza che hai rapito è rimasta incinta. Tenti di usare la facciata della confessione che hai torturato fuori dalla ragazza come prova in tribunale che avevi ragione. "Guarda, è tutto in video! Lo voleva!". Il tuo personaggio è ancora bloccato in passato. Sta supplicando, non per il giudice, ma per se stesso. È bloccato in un delirio, tra la linea di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. I suoi motivi sono un'ovvia metafora degli eventi della storia principale, in quanto il crimine per il quale viene processato in questo momento è l'incarnazione di tutte le sue emozioni. E anche se credi di essere innocente, il verdetto del giudice risuona. Sei stato dichiarato colpevole.

Anche allora non finisce. Dopo tutto ciò, la ragazza finisce per ricattarti. Ti offre un affare, le paga un totale di $ 1,000,000 e acconsentirà di aver acconsentito, o no, e di essere mandata in prigione a vita. Il tuo personaggio accetta questo accordo e riesce a pagare solo il 4/5 dell'importo, anche dopo aver svenduto tutto ciò che possiede. Il tuo personaggio è privato di tutto ciò che possiede. Tutti i suoi beni, e soprattutto la sua umanità. Finisci per diventare uno schiavo del tuo debito, dovendo lavorare due lavori per cercare di risolverlo. E in un altro giro di ironia, devi anche prenderti cura del bambino, l'incarnazione di tutta la tua colpa, il tuo torto, i tuoi peccati. Un ricordo del tuo passato, guardandoti sempre dritto in faccia. Un promemoria costante che, anche dopo che saranno trascorsi tutti gli anni, anche dopo che il debito è stato saldato, ricorderete comunque. Non è possibile cambiare il passato.
6 aprile, 2019
TEXAS
AHHHH SÌ, È TEMPO DI SCRIVERE UNA RECENSIONE PER QUESTO GIOCO DA APPARIRE ALLA MIA PAGINA CONSIGLIATA DEGLI AMICI
7 aprile, 2019
Murdoch
Ho bagnato le ragazze per la prima volta nella mia vita!

Lascia una recensione per Wet Girl